SelfiePat

Accesso Utenti

SiscoWeb.it

Scadenze

Per i residenti nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Puglia, Toscana, Umbria e nelle Province Autonome di Trento e Bolzano:

Il pagamento deve essere effettuato entro il mese successivo alla scadenza della tassa in corso di validità per i veicoli già circolanti al 31/12/97.
Per i veicoli nuovi di fabbrica immatricolati dal 1/1/98 le periodicità sono le seguenti:

Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo fino a 35 KW Per 12 mesi decorrenti
(esclusi noleggio rimessa senza conducente) e Motoveicoli

Per 12 mesi decorrenti
(esclusi noleggio rimessa senza conducente) e Motoveicoli dal 1° Febbraio, 1° Agosto

Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo fino a 35 KW Per 6-12 mesi decorrenti
noleggio rimessa senza conducente

Per 6-12 mesi decorrenti
noleggio rimessa senza conducente dal 1° Febbraio, 1° Agosto

Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo oltre 35 KW Per 12 mesi decorrenti
(esclusi noleggio rimessa senza conducente)

Per 12 mesi decorrenti
(esclusi noleggio rimessa senza conducente) dal 1° Gennaio, 1° Maggio, 1° Settembre

Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo oltre 35 KW Per 4-8-12 mesi decorrenti
noleggio rimessa senza conducente

Per 4-8-12 mesi decorrenti
noleggio rimessa senza conducente dal 1° Gennaio, 1°Maggio, 1°Settembre

Autobus Per 4-8-12 mesi decorrenti
e Autoveicoli uso speciale

 Per 4-8-12 mesi decorrenti e Autoveicoli uso speciale dal 1° Febbraio, 1°Giugno, 1°Ottobre
 Rimorchi uso speciale Per 12 mesi decorrenti targhe prova, ciclomotori e quadricicli

 

Per i residenti nella Regione Lombardia:
Per i veicoli immatricolati fino al 31/12/2003 la tassa automobilistica deve
essere corrisposta per un periodo di 12 mesi ed il relativo pagamento deve
essere effettuato nel mese successivo a quello di scadenza del versamento
in corso di validità.
Per i veicoli che, a decorrere dal 01/01/2004 sono interessati da:
• prima iscrizione
• rientro da esenzione o sospensione
• rientro in possesso
il pagamento deve essere effettuato entro il mese successivo a quello in cui
è avvenuta l’immatricolazione o si è verificato l’evento interruttivo
dell’esenzione, con decorrenza dal mese dell’evento stesso e scadenza al
mese precedente quello dell’immatricolazione. I pagamenti successivi
dovranno essere effettuati nel mese di immatricolazione con validità di 12
mesi.
Per i veicoli interessati da variazioni tecniche o d’uso il pagamento della
tassa automobilistica deve essere effettuato entro il mese successivo alla
scadenza del versamento in corso di validità con decorrenza dallo stesso
mese e scadenza al mese precedente quello dell’immatricolazione. I
pagamenti successivi devono essere effettuati nel mese di immatricolazione
con validità 12 mesi.
La tassa automobilistica regionale può essere corrisposta
quadrimestralmente, con decorrenza dal mese di immatricolazione, solo per
le seguenti tipologie di veicoli:
• veicoli adibiti ad uso di noleggio senza conducente
• autocarri conmassa pari o superiore a 12 tonnellate
• autocarri e trattori stradali assoggettati al pagamento contestuale
della tassa aggiuntiva per la massa rimorchiabile.
Il pagamento della tassa di circolazione regionale deve essere effettuato
anteriormente l’immissione del veicolo sulla pubblica strada con validità per
l’anno solare di utilizzo (scadenza fissa dicembre).
Se l’ultimo giorno utile per il pagamento cade di sabato, domenica o giorno
festivo, il termine è prorogato automaticamente al primo giorno lavorativo

 

REVISIONI

AUTOVEICOLI - La prima revisione del proprio autoveicolo deve essere fatta dopo quattro anni nel mese in cui è stata rilasciata la carta di circolazione. Le successive ogni due anni.

MOTOVEICOLI - La prima revisione dei motoveicoli verrà fatta dopo quattro anni nel mese in cui è stata rilasciata la carta di circolazione. Le successive ogni due anni.

DOVE EFFETTUARE LA REVISIONE - La prova deve essere effettuata, previa prenotazione, presso gli uffici periferici del Dipartimento trasporti terrestri del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti o nelle officine autorizzate.

Nel caso sia stata rilevata su strada la mancata revisione e sia stata ritirata la carta di circolazione come previsto dalle norme, la prova deve essere svolta obbligatoriamente presso gli uffici periferici del Dipartimento Trasporti terrestri del Ministero.

Agenzia Cinqueruote International - Delegazione ACI Monza ©2017
Via Arosio, 1 - 20900 MONZA (MB)
Tel. 039.322388 - Fax 039.5161758 - P.IVA 00923900963
E-mail: info@acimonza.it - Web: http://www.acimonza.it